Breathe

il

Ieri sera ho portato per la prima volta la cicatrice a yoga perché finalmente ho ripreso! Quanto mi è mancato, ma che fatica! In questi giorni mi sono sentita dire spesso “ma non sei tornata troppo presto? Non hai un po’ troppa fretta? Come fai a fare questo, questo e questo?!?!…” e la risposta è sempre un sorriso e dentro di me un bel “no, anzi!” e sto riuscendo a fare tutto, perché il segreto non è evitare di fare ciò che riteniamo ci possa mettere in difficoltà, ma farlo per ciò che siamo ora, con le capacità, l’energia, le ferite che abbiamo adesso. Non ieri o domani, ma ora. La cosa che ho ritrovato potente ieri sera, e che ormai in realtà fa parte di me, è il respiro. Profondo, potente, presente, che entra ed esce portando vita e spazzando via negatività, pensieri grigi e fatica.

Nel frattempo lascio di nascosto biglie luminose nelle tasche di chi amo, ma di questo vi dirò meglio fra un po’… Godetevi questo bel sole, mi raccomando! ☀️☀️☀️

(Foto di Francesca Senette, ma mi piace moltissimo e l’ho presa in prestito)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...