Jimmy e i suoi braccialetti della fortuna inesauribile

Io so per certo che la vacanza a Bellaria sta finendo non tanto perché conto i giorni, ma perché la sera prima del rientro incontriamo sempre, e dico sempre, Jimmy! Solo il 30 luglio, nello stesso posto, alla stessa ora. È un appuntamento fisso. Lui ci ha venduto 3 anni fa dei braccialetti della fortuna…

Il mondo che vorrei

Che bella festa il Summer Pride a Rimini, ieri sera! Ho ballato talmente tanto che mi fanno ancora male i piedi! E c’erano tante famiglie con bambini, molte coppie di tanti colori, con l’arcobaleno dentro. Un piccolo grande spaccato della società che vorrei, più sorridente, civile, gentile, aperta, fiduciosa, libera. Ieri sera eravamo al Summer…

Gentilezza e gratitudine

Sdraiata sul lettino, investita da un blu luminoso e sfacciato, penso. Penso che se si possiedono la gentilezza e la gratitudine si è davvero molto ricchi, perché tutto ciò di cui abbiamo bisogno poi troverà il modo di raggiungerci. Senza dubbio. Stasera tutti col naso all’insù ad ammirare l’eclissi di luna. Sento già tutta l’energia…

Blu, azzurro, acquamarina

Sabato dalla parru volevo farmi i capelli rosa, poi me ne sono dimenticata e quindi niente. Siamo arrivati finalmente a Bellaria, ci hanno accolti lampi e tuoni fortissimi e ci sono rimasta un po’ male perché per me mare è sole e caldo, però la cosa meravigliosa è che siamo tutti insieme e quindi va…

Il caldo mi da alla testa

Il caldo mi da alla testa e faccio cose bizzarre, un po’ sceme. Tipo mangiare tonno e uova 20 minuti prima di yoga e rischiare quindi di svenire alla prima asana. Oppure tornare a casa al pomeriggio tardi e schizzare nel pianerottolo perché lì c’è fresco e il mattino dopo iniziare a cercare nella micro…

Visualizzazioni yogiche

Massi ha la bronchite e non si sa nemmeno se domenica può venire al mare con me per raggiungere Benny. Quest’anno è un continuo scompiglio di idee, progetti, appuntamenti. Comequando fissi piccole cose, cinema estivo, cena sushi, domenica speciale e poi spesso, molto spesso salta tutto e questo mi fa molto arrabbiare, ma tant’è, perciò…

Tuoni e stelle

Mancano 163 giorni a Natale. Anche oggi è venuto il solito temporale quotidiano e il diavolo è andato in carrozza un bel po’! Conoscete questo modo di dire? Mia mamma quando ero piccola lo usava sempre e io le credevo e mi immaginavo il diavolo che seminava tuoni e fulmini in mezzo alle nuvole su…

Il tempo necessario

Ci sono persone a cui non dedichi il tempo che vorresti e ti dispiace molto, in alcuni momenti queste persone ti mancano e cerchi di averle vicino e di esserci di più. Ce ne sono altre a cui dedichi tutto il tempo necessario, quello che nutre e rende forte il legame e queste persone ci…

Sempre così, trasparente

La mia borsa allo stato attuale delle cose contiene: una candela al profumo Sardinia di Cera una bolla, medicine, un regalino carino delle mie (ex) colleghe con cui ho pranzato oggi, Maestoso è l’abbandono, La ragazza con la leica vincitore del premio Strega e in libreria insieme a lui mi hanno dato anche un telo…

Di terrori irrazionali e briscole

Ho il terrore del dentista, ma il terrore proprio. Di quelli irrazionali, che fai fatica ad elaborare e gestire, proprio io, che bene o male riesco ad affrontare e più o meno tutte le paure. Tranne questa e pochissime altre che adesso neppure mi vengono in mente. È solo che poi ad un certo punto…

Orecchie (troppo) grandi. Bocca (troppo) piccola. Occhi (troppo) spalancati. Un giorno troverò il mio equilibrio, per ora dipendo dall’attimo. (Pic Franco Maria Ricci editore)

Una poltrona a fiori in garage, appunti sulla forza

Mi capita ogni tanto di avere a che fare con persone più o meno vicine che dichiarano che loro, una volta intrapresa una strada, non tornano più indietro e te lo dicono come che sia una minaccia. Se decidono una cosa, quella è e deve essere. Se interrompono qualcosa, non torneranno mai più sui loro…

Piccole felicità inequivocabili

Ieri ho fatto il mio primo bagno nel fiume in montagna! Io, che faccio fatica anche a buttarmi nell’acqua della riviera romagnola ad agosto! Poi tutta orgogliosa mi sono sdraiata a pancia in su al sole e ho fatto il gioco delle nuvole! Lo facevo sempre da piccina, in Puglia, d’estate; guardavo un po’ il…