Cuore di neon

Programmare tutto nei minimi particolari e vivere pienamente ogni minuto della mia intensa giornata mi tranquillizza e mi rende felice, anche se arrivo a sera, a volte a notte, stremata. Come vi dicevo, in certe giornate attraverso tutti gli stati della materia. In alcuni momenti però non riesco più a programmare, mi infrango contro il…

Pimpinella, non so perché

Erano diversi anni che non mi svegliavo a mezzogiorno di domenica e ovviamente non può capitare in nessun altro giorno, visto che la mia sveglia è pressoché sempre puntata alle 6.20 e chi mi conosce sa che per la sottoscritta questo equivale ad un flagello. Oggi è accaduto, che mi sono svegliata quasi a mezzogiorno…

108 Surya Namaskara

Oggi è la giornata dedicata allo yoga e da alcuni anni per me il solstizio d’estate sta diventando un po’ come Natale! Sì perché due anni fa in una meravigliosa, per me prima, lezione di yoga al Palazzo dei Musei di Modena ho conosciuto il mio maestro e ho iniziato a praticare una disciplina che…

Cicatrici al sole, massaggi rilassanti e regole così così…

Oggi, secondo giorno di ferie, sono riuscita a finire L’arte della gioia di Goliarda Sapienza, il libro di cui tanto vi ho parlato in queste settimane. È stato un congedo necessario da uno di quei libri imprescindibili e meravigliosi, forse il più pazzesco che abbia mai letto, ma che ad un certo punto deve finire…

Di chiostri, boschi e farfalle. Oltre.

Ormai conoscete la mia idiosincrasia per il lunedì, ve l’ho raccontato, no? Ma oggi è stato un lunedì speciale, trascorso insieme alla mia amica suora di clausura e a passeggiare nei sentieri da sola, volgendo bene il viso al sole. Quando racconto che ho una cara amica suora di clausura spesso vedo occhi strabuzzati per…

Non potrà mai accadermi nulla di male…

È alla fine di week end come questi che sono certa che non potrà mai accadermi nulla di male, perché l’amore è uno scudo potente anche quando apparentemente il male accade. Sono certa però che il male non ha mai la parola definitiva e dico questo pensando ad una persona luminosa e cara a cui…

Dacci oggi il nostro big bang quotidiano

Sono così stanca che mi pare di muovermi in una dimensione ovattata e con suoni lontani. Un po’ come sulla luna, o forse dentro ad un acquario. Ho giornate intensissime e interminabili in cui attraverso tutti gli stati della materia. Stato solido, molto solido, come quando mi pare di pesare 190 kg e invece ne…

Abitare un luogo che è tutto mio

Quando vedo mucchietti di pietre, semi, lavanda, biglie io non capisco più nulla e devo infilare la mano, toccare, stare lì un pochino… Immaginatevi quando stamattina al festival olistico sul banco del mio amico Marco ho visto questo cestino di acquamarine! Il toccare tutto mi rassicura, come i bambini, in particolare oggetti che mi trasmettono…

Lupo cattivo

Con i bimbi capita quotidianamente di parlare del lupo cattivo e di Babbo Natale, sì perché i piccolissimi hanno paura dell’uno e dell’altro. La seconda paura mi coglie ancora impreparata e di solito cambio discorso dicendo che Babbo Natale si trova ora alle Bahamas a riposarsi e quindi non costituisce alcun pericolo per noi. Mentre…

Fiorire dentro

Sono già passati tre mesi dall’intervento, da quando il mio nodulo amato e odiato ha preso la sua strada. Era diventato grande, ormai! Chissà come sta… Quante cose si intrecciano quando si sa cogliere la benevolenza della vita, che passa così velocemente e in modo così pieno di bello e di brutto e ci stanno…

Acacie e bellezza

Non avevo mai notato quanti alberi di acacia ci sono sulla strada per Pievepelago e queste pennellate di giallo intenso hanno debellato definitivamente la mia scarlattina! Sta terminando un fine settimana al quadrato, perché quando non puoi godere dell’aria aperta per un po’, poi tutto è doppiamente bello, o doppiamente brutto dipende. Amplificato, comunque. Questi…