Abbracci terminali

il

Oggi ho visto l’amore da molto vicino. Un amore che si china su lei per l’ennesima volta e ciascuna potrebbe essere l’ultima, un amore che dice ecco, ti sto avvicinando il bicchiere alla bocca, non avere paura, prova a bere e se lei non beve l’acqua allora prova col chinotto che le è sempre piaciuto così tanto, ma niente, non beve. Un amore che dice spero che soffra il meno possibile ma anche hanno detto che sabato la dimettono. E se a quell’amore dici vuoi che ti vada a prendere al bar qualcosa di caldo, quello che vuoi tu, così non ti devi allontanare da qui e stai più tranquillo lui ti risponde lei ha tutto grazie.

Quando si va a trovare una persona che sta soffrendo tanto bisogna stare attenti a non abbracciare troppo stretto chi è accanto a quella persona perché non si spaventi, perché non pensi ecco, è un abbraccio di quelli che sta per accadere qualcosa di molto brutto. Mai dare abbracci terminali, troppo stretti, assoluti. Io stasera non ce l’ho fatta, ho stretto troppo, ma vedere l’amore da così vicino mi ha tirato fuori tutta la forza che ho.

(📷 i cigni di Sirmione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...