Compiere un passo senza muovere i piedi…

il

Per fortuna ora è sceso un po’ di grigio e riesco a respirare meglio. Stamattina però ho stirato un mucchio di roba e in seguito ho fatto solennemente presente ai miei congiunti che non è necessario mettere da lavare magliette o pantaloncini dopo un quarto d’ora che li si ha addosso solo perché c’è molto caldo. Ne va della mia integrità psicofisica. Che è già abbastanza compromessa a causa di un abbonamento digitale ad una rivista ottenuto con i punti della vodafone che improvvisamente mi si è disattivato e il tipo dell’ufficio abbonamenti, che deve essere sicuramente un uomo anche se non si è mai firmato perché mi tratta con sufficienza e arroganza, come dire questa non capisce nulla eh! È proprio una donna! e lo vedo anche che alza il sopracciglio e arriccia il naso (tutte illazioni mie queste, anche se sono quasi certa che sia così 🤣), mena il can per l’aia da una settimana! Per fortuna ieri sera sono andata ad una cena bella, una di quelle che non fai in tempo a tornare a casa che iniziano ad arrivare messaggi con tanti grazie, qualche foto e cuoricini, che sono quelle cose che io adoro, perché sapete quanto credo nel potere magico della gratitudine. Infine pensavo a quanto è importante saper compiere un passo senza muovere i piedi (Rumi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...