Rogito-day

il

Oggi è il giorno, quel giorno in cui la casa della mia Nonnina diventerà la casa di un signore molto carino, per fortuna. Il tempo è intonato ai riflessi del mio cuore. Volevo andare a salutare la casa, vuota, fredda, senza le cose della Nonnina, ma la Ceci mi ha detto no, non andare. La Nonnina non è più lì, ma è nel tuo cuore, nella tua vita, nella tua storia. E allora non vado. Forse andrò al cimitero, o forse no. Intanto il rosa è già svanito dai capelli e va benissimo così. Sarà una bella, dolorosa giornata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...