Ricetta infallibile contro cinismo e disincanto

Accadono cose che portano via il tulle e lasciano spazio solo a tanta ansia. Ansia perché ci si chiede sempre in che cosa si è sbagliato, io almeno lo faccio ogni volta. Mi metto in discussione anche quando non dovrei e non so più se questo è un pregio o un difetto, ma temo che la risposta giusta sia la seconda. A volte è semplicemente l’altro ad aver sbagliato, ad averti trattato molto male e magari ad essersi approfittato di fiducia e situazioni favorevoli. È l’altro ad aver messo in un sacco sporco il tulle e non è solo una metafora, purtroppo.

Per fortuna ho una ricetta infallibile contro il cinismo e il disincanto che regolarmente si impadroniscono di me: due Mon Chéri mentre lavoro, 10 peonie, molto gipsy e un pizzico di boho chic, respirare profondamente, sorridere e pensare che domani andiamo al centro benessere! Ed essere sufficientemente forti da cambiare ogni volta che se ne sente il bisogno.

Meno 70 giorni, 16 ore, 58 minuti e 35 secondi

Tulletulletulle

(📷 Tinotulle)

2 pensieri riguardo “Ricetta infallibile contro cinismo e disincanto

Rispondi a Cristina Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...