Impermeabilino, infradito e iPhone nella tempesta

il

Sto dormendo fino allo sfinimento, ogni volta che posso. Mi sdraio e penso a ciò che ho vissuto, o leggo un attimo, poi gli occhi si fanno pesanti, la testa leggera e dormo. Non mi è mai successo, il senso di controllo che dovevo sempre avere sulla mia vita si è allentato moltissimo e adoro questo concedermi di poter scomparire così, nel sonno, di non essere sempre presente ovunque, di lasciare che tutto il resto proceda da solo per un po’, senza preoccupazioni. E comunque sono anche molto stanca… gli ultimi mesi sono stati stupendi, ma anche complessi e c’è voluta tanta energia vitale e molto controllo delle emozioni per tenere tutto in equilibrio. Adesso vivo un momento felice in cui gli equilibri fondamentali sono già stabiliti e io posso concedermi il viaggio verso la vera me, che poi altro non è che il prendere sempre più parte al bello attorno.

In questi giorni piove. Ieri, appena ha iniziato, sono uscita con le infradito e il mio impermeabilino a fare foto con l’iPhone. Tutti si riparavano e si chiudevano in casa, io ormai faccio spesso il movimento contrario, mi apro, esco, guardo, imparo, contemplo. Ho una fiducia assoluta, raramente mi chiudo per proteggermi.

Quanta bellezza abbiamo attorno!

🌪 e il bagnino fischiava col fischietto per avvertirmi di non entrare in acqua! 🌪

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...