Pipi, le stelle e i buchi neri

il

Il mio amico Stefano mi ha spiegato che quando diventi molto vecchio e poi muori ti trasformi o in una stella o in un buco nero, non ci sono vie di mezzo e quando me l’ha detto, un po’ di tempo fa, aveva aggiunto Pipi diventerà di certo una stella, quando arriverà il momento e a me questo pensiero era piaciuto moltissimo, così sono stata certa che Pipi fosse diventato proprio una stella, il 15 agosto quando è partito. E qualche giorno prima che partisse ho mandato un messaggio alla mia amica Vivi di Roma che è una super creativa, lavora il ferro, il legno, le lampadine e ci mette dentro dei fiori bellissimi e le ho detto Vivi, per favore, puoi intrecciare del filo di ferro a forma di stella che Pipi sta per diventare proprio quello? e lei si è anche un po’ commossa.

Ecco la stella di Pipi. Appena riusciremo andremo a portarla sulla sua tomba. Non importa se poi Pipi, lo conoscete!, fa sempre a modo suo e col cavolo che è diventato una poetica stella! Da quando se n’è andato vediamo sono delle farfalle e abbiamo ragione fondata di credere che sia lui che ci viene a salutare ogni giorno. La stella se la tiene, comunque, che è anche stupenda, oh! e secondo me si può essere sia stelle sia farfalle.

(La stella che Viviana ha regalato a Pipi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...