Di un lunedì qualunque

il

Non tutti i lunedì vanno a finire bene per il semplice fatto di essere lunedì, ma del mio oggi non posso proprio lamentarmi, anzi. È uno dei lunedì più produttivi della mia vita, devo essermi svegliata iperattiva, superate le prime enormi difficoltà dopo aver aperto gli occhi.

E ho fatto di tutto. Lavorato, ovviamente, poi fatto la spesa, messo la pignatta del ragù sul fuoco a sobbollire, fatto due lavatrici con relativa stenditura, wathsappato con n. amiche, continuato ad organizzare una sorpresa, scritto ad una nonna, mangiato una fetta di sacher, scritto un bigliettino di compleanno e poi in posta a spedire il regalo, molte chiacchiere con la Chiara che in posta lavora e poi a curiosare nella nuova libreria di Fiorano, Le vite degli altri, che secondo me aprire una libreria oggi è un gesto di coraggio partigiano estremo, soprattutto a Fiorano e lì in libreria ci ho trovato la Sylvie che non vedevo da tanto e anche lì molte chiacchiere, poi sono tornata a casa anche perché il ragù continuava a sobbollire, avevo detto ai gatti di badarci e mescolare ogni tanto, devo ancora fare i miei esercizi di scrittura quotidiani, ma c’è tempo andare a quando crollerò svenuta sul letto.

Avete ogni tanto la sensazione di aver trascorso una giornata dove non avete sprecato proprio nulla del tempo donato?

🖤 La vespa del nido è da portare dal meccanico 🖤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...