Le donne di Modena…

il

Modena non è solamente una cittadina, è soprattutto uno stato della mente e del cuore! Alcuni suoi luoghi fanno parte di me, come il sangue e le ossa… Il Leccio nel cortile del San Paolo, le campane della Ghirlandina a mezzogiorno, i portoni socchiusi, i portici che mi proteggono dal troppo che c’e fuori quando sono triste, il giallo, il rosa, il bianco sporco dei muri, la Pomposa, il Mercato Albinelli e Piazza XX settembre…

Senza Modena io non potrei essere io!

“La mia Modena? Bastardo posto ma pieno di vita!” Francesco Guccini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...