Felice come un Pasqui

Finalmente Pasqualino si è addormentato! Era da stamattina che saltava, rotolava, rideva, scodinzolava ininterrottamente e dalla felicità non vuole fare nè la pipi nè la cacca.

Stamattina mentre la responsabile del canile preparava le pratiche dell’adozione Pasqui è voluto entrare nello spogliatoio dove tengono gli stivali, nell’ambulatorio del veterinario del canile, dappertutto e ha infilato il muso in tutti i pertugi che trovava, credo che fosse il suo saluto a quel luogo e quando eravamo ormai pronti per andare la responsabile l’ha abbracciato, gli ha augurato buona vita e si è commossa molto e l’ha tornato a riabbracciare e gli ha dato tanti bacini dietro l’orecchio sinistro poi ha detto a noi che ci ringraziava tantissimo per quello che stavamo facendo ma credo che saremo per sempre noi a ringraziare il canile. È stata una bellissima esperienza l’essere entrati nella loro famiglia dove c’è davvero un posto per tutti.

Pasqualino è un cagnolino neurologico e per questo ancora più speciale. Il veterinario del canile mi diceva che non è scontato che un cane con discrete difficoltà reagisca in maniera felice come Pasqui, come succede alle persone e allora abbiamo creato l’espressione felice come un Pasqui!

Da diversi anni quando accadevano cose molto belle dicevo Massi un giorno prendiamo un cane e torniamo qui con lui? ma non credevo che sarebbe accaduto così in fretta e soprattutto durante una pandemia mondiale! È stato proprio il look down ad abituarmi a smettere di osservare troppo con i soliti occhi il mondo e così il mio sguardo prima è stato con occhi di fiori, poi di gatti e ora di cane e ne sono onorata.

La casa non sarà mai più pulita come al solito, ci saranno ancora più peli, un gran casino ma anche tanta, tantissima gioia.

Pasqualino non ha mai avuto un divano tutto suo. Ora sì, ce l’ha.

2 pensieri riguardo “Felice come un Pasqui

  1. Cristina è una MERAVIGLIOSA NOTIZIA!!!!! MI SONO COMMOSSA… Continua scrivere.. Spero di rivederti/vi un giorno…. Chissà Bergamo rimane una città bellissima ed accogliente, nonostante la pandemia (sigh, sigh ) E, anche i bergamaschi e la mia casa è accogliente, comprensiva di due cagnette, Ginger e Melissa! Un abbraccio …. A tutti Cesarina

    >

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...