Sei roccia, onda e corteccia, sei una coccinella e l’odore di un giardino…

Non so più neppure che giorno è.

Mi sento sfinita ma felice, sono crollata sul divano dopo la trasmissione Io e te in cui c’è stato un servizio su Pasqualino e mi sono svegliata da poco, martedì il concorso è andato……. non dico nulla per scaramanzia ma avevo studiato tanto e per la prima volta in un concorso mi sono sentita competente e il permettermi di essere me stessa senza parlarmi sempre nei soliti modi, non ce la farai mai, tanto è inutile, le cose non possono cambiare mi ha fatto molto bene.

Al parchetto tutto bene, sì. Grazie.

“Il carbonio che è in te potrebbe essere esistito in qualsiasi altra creatura o disastro naturale. Prima di sceglierti come casa, quel particolare atomo che si trova sul tuo sopracciglio sinistro potrebbe essere stato un ciottolo sul letto di un fiume. Sei roccia, onda e corteccia degli alberi, sei una coccinella e l’odore di un giardino dopo che ha piovuto” Ella Frances Franklin Sanders

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...